Categories
WebGIS

15 Creative Maps Made with the New CARTO.js 4.0

Developers need open-source tools to be able to create applications that are both visually stunning and highly functional. CARTO and the Location Intelligence community have long supported the open-source community, contributing to the development of a modern geospatial tech stack that allows all companies to take advantage of their location data.

Today we’re excited to announce a beta release of CARTO.js 4.0.

CARTO.js is an open-source JavaScript library that interacts with different APIs in the CARTO Engine ecosystem. The new version, CARTO.js 4.0, provides additional functionality to extract and filter data within CARTO so that you can create custom UI components, such as widgets, pop-ups, legends, and much more.

If you have used previous versions of CARTO.js, take a look at the Beta Release documentation to learn more about the basic concepts and workflow changes between the old and new library.

The current beta of CARTO.js includes changes to the JavaScript library only. A future enhancement will include functionality for maintaining your core application.

Written by Devon Hopkins on 

Categories
Idee e progetti

Per la valorizzazione dei beni architettonici e ambientali: strumenti o conoscenza

Il colloquio ripercorre i lavori e gli studi sulla costruzione di archivi e inventari e cataloghi per i beni architettonici, ambientali e culturali con gli incarichi del Comune di Vigevano per il PRG 1976, della Amministrazione Provinciale di Milano 1083-2013, della regione Lombardia 1993-1995.
Il colloquio si articola in sei parti:

  1.  una premessa sull’oggetto e il suo contesto, e sulle fasi progettuali di un sistema informativo;
  2.  una parte sulla progettazione dei sistemi informativi che deve partire da una corretta impostazione del problema, con l’analisi delle fasi progettuali e l’attribuzione dei ruoli;
  3. una parte sull’importanza di PROGETTARE UN SISTEMA INFORMATIVO
  4. Impostare il problema correttamente, analizzare le fasi progettuali e attribuire i ruoli. In questo testo l’attenzione è sulla progettazione concettuale.a della progettazione concettuale, chiave di volta della comunicazione, con attenzione al ruolo di trasmissione dei beni e di continuo rimodellamento dei valori
  5. una parte sulle fasi delle mie elaborazioni teoriche che sviluppano il discorso nel tempo e sulla continua riflessione sulle funzioni dell’urbanistica, tutt’altro che marginali nella conoscenza e nella
    valorizzazione culturale dei beni culturali e ambientali;
  6.  una parte su quello che ho imparato nel corso del tempo per sottolineare l’importanza delle fonti (anche di interesse locale) nella schedatura e dei riferimenti o link a cui i singoli oggetti rimandano. Nel caso di un monumento ai caduti della grande guerra i link possono essere i luoghi di monumenti in Italia, o in altri paesi europei, il nome dell’artista, le leste dei caduti; i luoghi dove hanno combattuto. Ogni bene apre quindi i riferimenti a molti altri beni, un singolo oggetto diviene la chiave di ingresso alla complessità del patrimonio.

6. le conclusioni per indicare il futuro del catalogo.
Chiudono i ringraziamenti e i riferimenti bibliografici.

Categories
GIS tutorial Ufficio tecnico digitale

Trovare le coordinate da un indirizzo con Excel Google Spreadsheet

Se vi capita di dovere ripetere tante volte la ricerca di punti tramite indirizzo, nella classica ricerca in Google Maps, questa è sicuramente una soluzione pronta all’uso.

Infatti con Spreadsheet, l’Excel di Google, c’è una funzionalità che torna sempre comodo: ImportXML.

Forse non è così immediato imparare i parametri che può ospitare questa funzione, ma prenderci confidenza è sicuramente un tassello importante nell’utilizzo di Spreadsheet.

Riferimenti:

  • https://developers.google.com/maps/documentation/geocoding/intro
  • https://gis.stackexchange.com/questions/102839/how-to-geocode-a-google-spreadsheet
  • http://www.digital-geography.com/geocoding-google-spreadsheets/#.U6fem5R_uSo
  • https://drive.google.com/drive/folders/1AaQH4M-LEvMaMsANYQ5xYrMbASsmG2T6?usp=sharing
Categories
QGis tutorial

Tutorial QGIS: come visualizzare il CATASTO tramite WMS Agenzia delle Entrate su QGIS

🚀 L’Agenzia delle Entrate ha di recente attivato il servizio di consultazione del Catasto tramite WMS. Ecco come collegare il Database del Catasto direttamente all’interno di QGIS per creare analisi dei dati catastali e raccogliere dati per le visure. —————————————-­——————- 🌍 METODO QZERO 🌍 🔥 Metodo QZERO è il sistema di apprendimento creato dall’arch. Marco Mancino per insegnare a studenti e professionisti l’uso di QGIS da zero. 🚀I tutorial per principianti del Metodo QZERO ti renderanno autonomo nelle funzioni di base di QGIS ed imparerai nuove tecniche utili nel tuo lavoro. —————————————-­——————- 💥 ⇩ ISCRIVITI AL CANALE ⇩ 💥 http://bit.ly/ISCRIZIONE_METODO_QZERO 🌍 ⇩ SEGUI METODO QZERO SU FACEBOOK ⇩ 🌍 http://bit.ly/QZERO_Facebook 📩 ⇩ CONTATTA ⇩ 📩 metodoqzero@gmail.com —————————————-­——————- 👤 Arch. Marco Mancino creatore del Metodo QZERO ⇩ PROFILO LINKEDIN ⇩ http://bit.ly/MARCO_MANCINO_Linkedin ⇩ PROFILO FACEBOOK ⇩ http://bit.ly/MARCO_MANCINO_Facebook

Categories
CityBOT slack-gis-tips

Ecco i primi step per diventare GIStipster

Con questi primi 3 step, è possibile accedere al mondo dei GIStipster. La rete che voglio creare insieme a voi degli appassionati e professionisti che operano con i GIS si concretizza in questa sorta di CRM in stile Gamification. Ho sviluppato questa piattaforma dal CMS open source WordPress e rilasciato il tutto in CC-BY-SA e codice open source.

  • perchè essere un GIStipster: http://www.cityplanner.it/special/perche-gistipster/
  • accedere a cityplanner-it: http://www.cityplanner.it/gis/
  • mappa degli utenti: http://www.cityplanner.it/special/mappa-utenti/

Categories
Job

GISJOB: RDF – XML – Python – Inspire – ISPRA

La  società ARCADIA Sistemi Informativi Territoriali srl (http://www.arcadiasit.it/) ha vinto una gara d’appalto che le permette di fornire personale al CCR – Centro Comune di Ricerca dell’Unione Europea con sede a Ispra in provincia di Varese (https://ec.europa.eu/jrc/en/about/jrc-site/ispra).

Attualmente stiamo cercando un collaboratore da inserire nello staff del CCR che abbia le seguenti conoscenze:

  • RDF/XML
  • Python

PREFERIBILE conoscenza della direttiva INSPIRE

Qualora fosse interessato, dovrebbe inviarmi il prima possibile una copia aggiornata del suo CV a questa mail: rboca@arcadiasit.it

Successivamente provvederò  a fornirle tutti i  necessari ulteriori dettagli.

Cordiali saluti, Roberto Boca

Categories
CityBOT

Una mappa per i Gistipster

Dopo aver spiegato il Perchè? partecipare al progetto cityplanner-it come Gistipster. Presento la mappa dove ogni Gistipster può geolocalizzarsi, anche in forma anonima!

A questo link, è possibile trovare la mappa degli utenti … ma per aggiungersi è necessario seguire questi passaggi:

  1. è necessario essere iscritti a cityplanner.it ed è possibile farlo compilando questo form;
  2. una volta iscritto, potrai gestire le informazioni del tuo profilo mediante delle procedure guidate;
  3. per apparire sulla mappa, bisogna prima di tutto rendere “pubblico” il proprio profilo, accettando il testo di questa pagina;

Se non vuoi finire a Null Island (0,0) è necessario impostare la posizione sulla mappa del tuo profilo.

Categories
geodata

Elenco Ufficiale delle Aree Protette (EUAP)

VI Elenco Ufficiale Aree Naturali Protette (EUAP). Istituito in base alla legge 394/91, Legge quadro sulle aree protette, l’elenco ufficiale attualmente in vigore è quello relativo al 6° Aggiornamento approvato con D.M. 27/04/2010 e pubblicato nel Supplemento Ordinario n. 115 alla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31/05/2010.
In base alla legge 394/91, le aree protette sono distinte in Parchi Nazionali (PNZ), Aree Naturali Marine Protette (MAR), Parchi Naturali Statali marini (PNZ_m), Riserve Naturali Statali (RNS), Parchi e Riserve Naturali Regionali (PNR – RNR), Parchi Naturali sommersi (GAPN), Altre Aree Naturali Protette (AAPN).
L’Elenco è stilato, e periodicamente aggiornato, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Protezione della Natura.

Categories
Map tutorial QGis tutorial

Dove è finito il DISSOLVE di QGIS?

Il dissolve nel nuovo QGis non ha più la possibilità di scegliere i campi su cui fare somma, media, max e min. Nel processing, cercando “dissolve” ci sono un po’ di risultati. Quello che più si avvicina è il seguente GDAL/OGR – Geoprocessing – Dissolve polygons

Categories
PostGIS QGis tutorial WebGIS

Modificare con QGis le geometrie di una mappa online con PostGIS e LeafletJS

Questa soluzione ci permette di aprire con QGis i dati cartografici pubblicati su una mappa web, pubblicata ad esempio con LeafletJS.

Sto usando un sistema operativo Windows 10 e mediante il software PuTTY, creo un tunnel ssh alla porta 5432 di un server con PostGIS.

La modifica dei dati quindi è possibile farla con il potente software QGis, che legge nativamente la connessione con un database Postgres; in questo i modo i dati, estratti direttamente dal database in formato GeoJson, vengono visualizzati subito sulla mappa web.