Categories
tutorial

Modificare con QGis le geometrie di una mappa online con PostGIS e LeafletJS

Questa soluzione ci permette di aprire con QGis i dati cartografici pubblicati su una mappa web, pubblicata ad esempio con LeafletJS. Sto usando un sistema operativo Windows 10 e mediante il software PuTTY, creo un tunnel ssh alla porta 5432 di un server con PostGIS. La modifica dei dati quindi è possibile farla con il potente software QGis, che legge nativamente la connessione con un database Postgres; in questo i modo i dati, estratti direttamente dal database in formato GeoJson, vengono visualizzati subito sulla mappa web.

Categories
Idee e progetti

Piergiorgio e l’Open Source nel GIS

Intervista a Piergiorgio Roveda, pianificatore territoriale, esperto GIS, autore del progetto City Planner e appartenente al progetto GisTonic, impegnato, tramite i suoi tutorial, nella missione di diffondere la cultura Open Source nel mondo GIS.

Categories
FAQ Map tutorial

A che serve QGis senza questi file?

Accedi alla cartella con tutti i file

Perchè?

Ciao, da qualche mese ho dovuto mettere da parte la consulenza sui GIS a spot e, per far fronte a questa necessità, ormai diffusa, ho avviato un gruppo di WhatsApp e uno di Telegram in cui potrai trovare altre persone disposte a darti una mano e con cui scambiare idee; ti invito ad iscriverti subito!

Aggiungi il mio numero di telefono:

  • 348 7448152

oppure usa questi link:

Molti considerano Google+ un social network che non ha mai preso forma, ma questo solo se si guardano i numeri. Certo che se volete vedere un post o un video con 10k visualizzazioni è difficile, se si parla di Geographic Information System…

Ho iniziato l’anno scorso con una cerchia privata di professionisti ma, diverse altre persone erano interessate a vedere i contenuti. Così, ho così iniziato a pubblicare le slide e gli esercizi delle lezioni e l’interesse è cresciuto sempre di più.

Google+ è divertente, in termini tecnici, perché offre sempre strumenti nuovi, non solo social ma anche per lavorare, come Drive. In particolar modo, il collegamento diretto di questa pagina al canale di YouTube da uno slancio in più a questo social network rispetto ad altri.

Circa 250 contenuti tra video, slide ed esercizi e ogni settimana c’è sempre qualcosa di nuovo. Questa pagina su Google+ è il riferimento principale e il più comodo dove potrete trovare tutto il materiale.

Se avete domande specifiche, scrivetemi pure una email a lima.cityplanner@gmail.com

Accedi alla cartella con tutti i file

Categories
QGis tutorial slack-gis-tips

Download QGIS 3 “weekly” (Scarica)

The QGIS upgrade from version 2 to version 3 brings countless new features and expectations. The main change is access to new versions of Qt and Python. On HiDPI screens, the QGIS 3 user interface will significantly improve.

QGIS 3 is not just a step towards new upgraded dependencies. But it brings with it new features that improve the performance and functionality of the best free software in GIS. Some changes that are intended to be introduced are:

  • Improved geometry editing
  • Improved Processing dialogs
  • New symbols and predefined symbol groups
  • Search in layer and project properties
  • Save images at custom sizes
  • 3D support

While QGIS 3 is planned to be launched in September 2017. For users who do not want to wait and try their new QGIS 3 tools. You can download the development version 2.99 in 32 and 64 bits. When the final version is released we will update this post.

Download QGIS 3

Index of /downloads/weekly

Categories
Lezioni

EmojiOne 😍 on LeafletJS FlyTo map!

Link utili.

  1. EmojiOne: https://twitter.com/emojione
  2. LeafletJS: http://leafletjs.com/
  3. FlyTo: http://leafletjs.com/reference-1.0.3….

[buttonyoutube]https://goo.gl/b0b6q7[/buttonyoutube]

Categories
Lezioni

Esempi con Overpass TURBO

Link utili

  1. http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Overpass_turbo
  2. http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Overpass_turbo/Examples
  3. http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Overpass_API/Overpass_QL
  4. ESTRATTI (comuni) http://osm-estratti.wmflabs.org/estratti/
  5. WORLD http://download.geofabrik.de/
  6. https://mapzen.com/data/metro-extracts/
  7. http://overpass-turbo.eu/

[buttonyoutube]https://goo.gl/xLX0Pg[/buttonyoutube]

Esempi di query

Pub in Dublin > http://overpass-turbo.eu/s/lff

/*
This has been generated by the overpass-turbo wizard.
The original search was:
“pub in dublin”
*/
[out:json][timeout:25];
// fetch area “dublin” to search in
{{geocodeArea:dublin}}->.searchArea;
// gather results
(
// query part for: “pub”
node"amenity"="pub";
way"amenity"="pub";
relation"amenity"="pub";
);
// print results
out body;
;
out skel qt;

Hotel in Milan > http://overpass-turbo.eu/s/lfj

/*

This has been generated by the overpass-turbo wizard.

The original search was:

“hotel in Milan”

*/

[out:json][timeout:25];

// fetch area “Milan” to search in

{{geocodeArea:Milan}}->.searchArea;

// gather results

(

  // query part for: “hotel”

  node["tourism"="hotel"](area.searchArea);

  way["tourism"="hotel"](area.searchArea);

  relation["tourism"="hotel"](area.searchArea);

);

// print results

out body;

>;

out skel qt;

Hotel ne quartiere Loreto > http://overpass-turbo.eu/s/lfk

Per trovare il Quartiere Loreto: https://www.openstreetmap.org/relation/6798602#map=16/45.4890/9.2174

[out:json][timeout:25];
area[name="Loreto"][place=quarter]->.a;
node(area.a)[tourism=hotel];
out;

Around place > http://overpass-turbo.eu/s/lfl

area[name="Loreto"][place=quarter];

node(area);

node(around:1000)[tourism=hotel];

out;

In due quartieri > http://overpass-turbo.eu/s/lfp

[out:json][timeout:25];
area[name="Loreto"][place=quarter]->.a;
area[name="Casoretto"][place=quarter]->.b;
(node(area.a)[tourism=hotel] ;
node(area.b)[tourism=hotel];);
out;

Bus stop in area > http://overpass-turbo.eu/s/lfq

area[name="Bonn"]; node(area)[highway=bus_stop]; node(around:100)[amenity=cinema]; out;
Categories
Eventi GISTIPS

Dal Geoportale alla mappa web mediante LeafletJS – FOSS4G-IT 2017

FOSS4G-IT 2017Mercoledì 8 febbraio si terranno 15 workshop, su 7 aule in parallelo, 14 presso il Dipartimento di Architettura e Design (DAD) ed 1, che impegna tutta la giornata, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale (DICCA).

  • Programma completo
  • WORKSHOP: Dal Geoportale alla mappa web mediante LeafletJS
  • Aula 4 Architettura dalle 09:00 alle 13:00

LeafletJS, la libreria Javascript per pubblicare mappe sul web, ha raggiunto un livello di sviluppo tale da adattarsi ad ogni esigenza. Trovare i dati, gestirli con QGis, imagazzinarli in un DB Postgres e da questo estrarre i file geoJson con query dinamiche tramite il PHP, significa ottimizzare il processo per la visualizzazione dei dati.

Nel workshop il docente farà una scaletta scelta opportunamente dal suo canale di Youtube

  • Docenti: Piergiorgio Roveda
  • Richieste: PC personale e VM Osgeo live

Programma completo

FOSS4G-IT 2017


Abbiamo il piacere di comunicare che il prossimo convegno italiano su Software e Dati Geografici Free e Open Source “FOSS4G-IT 2017” si terrà a Genova da mercoledì 8 a sabato 11 febbraio 2017. Per il primo anno tale convegno raccoglie insieme il “XVIII Meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS”, il “X GFOSS DAY” e “OSMit2017”.

Categories
Maps WebGIS

Io odio i WebGIS, ma adoro i wallpaper con le mappe

Quante volte avete cercato di salvare una mappa da mettere sullo sfondo del vostro desktop? Io parecchie e mi trovavo sempre a dovere “ispezionare” per togliere <div> e testi aggiuntivi! Bene, allora l’altro giorno mi sono messo a scrivere un po’ di codice e sono riuscito ad ottenere uno strumento comodo e semplice da usare. In questo video tutorial vi mostro il funzionamento, che in pochi minuti, vi permette di avere uno wallpaper fullHD, con tante mappe da scegliere.

YouTube video tutorial

Riferimenti utili

Categories
QGis tutorial Ufficio tecnico digitale

Da un file CAD al GIS senza perdere informazioni

Tutto nasce dall’esperienza dei primi anni da #gissaro quando intuivo che Autocad, per ciò che dovevo fare, aveva dei grossi limiti. La conversione di aerofotogrammetrici dal CAD al GIS, però, era una continua perdita di informazioni, sia perchè i disegni erano fatti male, sia perché il GIS non leggeva proprio tutte le geometrie. Così ho imparato a preparare i file CAD, per “non perdere informazioni”… ecco tutto ciò che bisogna considerare.

Cartella con materiale

Video 1: preliminari

La prima operazione che bisogna fare, se si vuole usare un software GIS free è trasformare il file DWG in DXF, perché le librerie del DXF sono free al contrario di quelle dei DWG. Si procede poi con una pulitura ed un’analisi delle varie tipologie contenuto nel disegno. Oltre agli archi, linee e cerchi, letti dai più comuni GIS, troviamo i testi, le spiline, gli odiosi hatch (o retini o campiture) ed infine i blocchi, che di per se possono contenere ognuno dei precedenti.

Video tutorial 1

Video 2: separare line, archi e cerchi

Linee, polilinee, archi, cerchi e punti, sono letti dai software GIS, tranquillamente, quindi l’operazione da fare e selezionarli, con la “selezione rapida” o “quick select” tagliarli ed incollarli su un nuovo foglio con l’opzione “incolla sulle coordinate originali”.

Video tutorial 2

Video 3: separare i testi

I testi, quando si passa dal CAD al GIS, vanno trattati con cura, perché spesso sono semplici testi, altre volte sono “dinamici” e portano dietro alcune informazioni che possono essere perse. Sempre col comando “selezione rapida” portiamo tutti i testi in un nuovo file.

Video tutorial 3

Video 4: trasformare le spline

Le spline sono una gemetria, che solo i CAD gestiscono e quindi oltre a separarli in un nuovo file dobbiamo convertirli in polilinee. La procedura di conversione “una alla volta” è già presente in Autocad, ma per convertirle tutte insieme abbiamo bisogno di uno script Lisp da caricare. Si chiama spline-2-pline.lisp che ho condiviso nella cartella e per richiamarlo bisogna scrivere nella console s2p e successivamente indicare ogni quanto (unità) creare un vertice.

Video tutorial 4

Video 5: trasformare gli hatch

I famosi hatch o retini o campiture: se fatti bene sono accompagnati da una polilinea, se per qualche motivo dava fastidio, questa non c’è. Infatti gli hatch derivano per forza da una polilinea chiusa, ma ne ho viste di tutti i colori. Per convertire un hatch nel suo boundary, esiste il comando apposito, ma anche qui viene fatto una alla volta. Uno script che esegue questa operazione su tutti gli hatch si chiama Hatchb.lsp che ho opportunamente condiviso nella cartella.

Video tutorial 5

Video 6: separare i blocchi

Finita la prima parte del tutorial, fatto di 6 video per la parte CAD, consiglierei di eseguire questa procedura all’inizio, per evitare di dover ripercorrere tutti i precedenti passaggi. Infatti nei blocchi possono essere contenute le precedenti geometrie e quindi se trovo una spiline, dopo l’esplosione dei blocchi, devo, ad esempio rieseguire il video 4. Questa ipotesi non l’ho riscontrata in questo tutorial e quindi si procede con l’esplosione e il taglia/incolla su un nuovo file. I blocchi contengono disegni particolari, che possono essere simboli di scarpate, incroci di strade, alberi … e quindi consiglio di mantenere separato il contenuto dell’esplosione, per trattarlo in modo più ordinato. Vedremo in GIS come trasformare i cerchi degli alberi in punti semplici.

Video tutorial 6

Cartella con materiale

Elaborare i file prodotti con Qgis (coming soon)

Categories
PostGIS

Usare “group by” e “copy to CSV” con PostGIS

In questo video tutorial vediamo come raggruppare le geometrie in base ad alcuni campi e successivamente esportarle in CSV per avere una tabella più facilmente gestibile. I comandi principalmente usati sono GROUP BY e COPY funzioni native di Postgres. Nel tutorial viene utilizzato QGis, ma in questo caso è solo per la visualizzazione dei dati. Infatti l’obiettivo è quello di estrarre dei dati non-geometrici, che spesso è comodo per fare ulteriori ricerche o semplicemente per inserirli in una relazione.

YouTube video tutorial

GROUP BY

Select cod_adb, adb, delibera
FROM pg_pericolosita_alluvione
GROUP BY cod_adb, adb, delibera
-- Commento: adb è la colonna con i nomi
ORDER BY adb

COPY

COPY (
  Select cod_adb, adb, delibera
  FROM pg_pericolosita_alluvione
  GROUP BY cod_adb, adb, delibera
  ORDER BY adb
)
to '/home/pjh/Desktop/temp/pg_pericolosita_alluvione_group.csv' DELIMITER '|' CSV HEADER;

Riferimenti utili