About me

City Planner (an urban planner)

Mi occupo di dati territoriali da oltre dieci anni. Collaboro con amministrazioni locali, professionisti e aziende che vogliono usare i servizi web e gli strumenti open source per migliorare il servizio pubblico e avvicinarsi al tema delle smart city.

Dopo gli studi in ingegneria ambientale all’Università Nova di Lisbona e il conseguimento della laurea in Pianificazione Territoriale al Politecnico di Milano, con una tesi sul PTCP di Mantova, ho adottato l’uso del GIS open source in ambito professionale, come alternativa concreta ai software proprietari. Lo racconto nella serie di hangout gratuiti e nei corsi per professionisti del territorio o individuali, che tengo anche via Skype.

Ho lavorato a progetti di diversa scala, dall’urbanistica comunale al marketing territoriale, fino all’analisi territoriale per infrastrutture. Tra i miei ultimi lavori ci sono il PGT di Carbonate, il geo-blog del Monferrato e l’Autostrada Pedemontana.

Parlando di tecnologia libera, open data, reti e geografia sul web, ho dato il via a LUG (Linux User Group) Legnano, punto di incontro, formazione e condivisione sul tema Linux, inoltre sono membro del gruppo GULLP e partecipo alla comunità italiana di OpenStreetMap.

Sul web invece, ho avviato gruppi di discussione e community sul territorio, sulle piattaforme G+ e Linkedin e sono sempre a disposizione via email.

Mission

Ho sempre usato i servizi Google, anche tutti quelli che poi hanno chiuso. Apprezzo il modo in cui questa azienda è entrata nelle nostre vite e le ha facilitate. Google, col suo social network di nicchia, è un sistema molto complesso e al tempo stesso facile da usare, che mi permette di gestire le mie attività virtuali. Così come Twitter e Facebook, Google+ permette di farsi conoscere, ma la vera utilità che ne ho tratto è l’aver imparato tantissimo.


Il mio canale di YouTube GISTIPS – GIS OpenSource per pianificazione territoriale sta raccogliendo un interesse crescente che non mi aspettavo. Inizialmente pubblicavo video registrando lo schermo mentre svolgevo il mio lavoro di routine, ma poi ho iniziato ad ascoltare gli utenti che commentavano, e soprattutto quelli che mi contattano via email: le mie risposte le trasformo in video, lo faccio anche per ripassare dei concetti base ma, nel mondo dei GIS, nulla è banale. Così vi invito a vedere i miei video e a seguire la mia pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *