Categories
QGis tutorial

qgis2threejs 📈 Mt. Vesiuvus 🌋 3D WebMap

Il plugin di QGIS “Qgis2threejs” permette di creare delle webmap in 3D. Ecco tutti i passaggi dal download del DEM alla pubblicazione. Enjoy!

Link map1: http://www.cityplanner.it/webapp/treejs-mt-vesuvius/index.html
Link map2: http://www.cityplanner.it/webapp/treejs-gis074-test08/

Categories
QGis tutorial

Geocoding con QGIS e script Python

Nella cartella è possibile trovare il codice Python pronto per essere eseguito nella console di QGis. E’ importante creare un file JSON di input degli indirizzi in modo corretto. Lo standard JSON come potete trovare nei link utili è una rappresentazione testuale di array e nelle seguenti righe viene spiegata brevemente la struttura e le caratteristiche:

{
  "address":
    [
      "Via+Tucidide,+54,+Milano",
      "Via+Verdi,+4,+Milano",
      "Piazza+Cordusio,+5,+Milano"
    ]
}

Gli indirizzi, compresi tra le parentesi quadre [ ] sono separati dalla virgola, per formare l’elenco degli indirizzi da processare. Gli spazi sono sostituiti dal “+” e le tre infomazioni che compongono l’indirizzo sono “nome via”, “civico”, “città”.

Nel codice Python sono presenti due link a file, quello di imput e quello di output:

  • D:\ubicacionhospitaleslist.json
  • D:\ubicacionhospitaleslist.csv

E’ importante sostituire nel codice Python la scritta

--YOUR_GOOGLE_API_KEY--

con la vostra chiave personale generata nella Dashboard API di Google

Ad esempio questa stringa:

url = "https://maps.googleapis.com/maps/api/geocode/json?address="+line+"&key="+"--YOUR_GOOGLE_API_KEY--"

diventa:

url = "https://maps.googleapis.com/maps/api/geocode/json?address="+line+"&key="+"AIzaSyApj7VHnDq48SA9zodbvnTmnMQleNsNcRs"

Link utili

Tutorial to Georeference Google Searches with Python and QGIS

QGIS: Running Scripts in the Python Console

Introducing JSON

What is Geocoding?

  • https://developers.google.com/maps/documentation/geocoding/intro

Example API Google

  • https://maps.googleapis.com/maps/api/geocode/json?address=Via+Tucidide,+54,+Milano&key=you_api_key

String Concatenation and Formatting

  • http://www.pythonforbeginners.com/concatenation/string-concatenation-and-formatting-in-python

File Reading and Writing Methods

  • http://www.pitt.edu/~naraehan/python2/reading_writing_methods.html

Python: read all text file lines in loop

  • https://stackoverflow.com/questions/17949508/python-read-all-text-file-lines-in-loop

Python while Loop Statements

  • https://www.tutorialspoint.com/python/python_while_loop.htm

Reading and Writing JSON to a File in Python

  • http://stackabuse.com/reading-and-writing-json-to-a-file-in-python/

Parsing values from a JSON file?

  • https://stackoverflow.com/questions/2835559/parsing-values-from-a-json-file

How to Parse Data From JSON Into Python

  • https://linuxconfig.org/how-to-parse-data-from-json-into-python

How do you append to a file?

  • https://stackoverflow.com/questions/4706499/how-do-you-append-to-a-file

Python integer incrementing with ++

  • https://stackoverflow.com/questions/2632677/python-integer-incrementing-with
Categories
QGis tutorial

QGIS & SQL: sintassi AND / OR

Le sintassi da usare, non solo in QGIS, durante le selezioni tramite espressioni, sono molto importanti per estrarre risultati più coerenti con le proprie scelte. Si parte sempre da AND e da OR, per poi approfondire sempre di più. Ecco come si inseriscono correttamente in QGIS.

Categories
QGis tutorial

Qualche indicazione per usare meglio la cartella dei Tutorial di Google Drive

Adesso che avete l’accesso completo alla cartella con i file&slide (http://www.cityplanner.it/gis/) dei tutorial su QGis e i WebGIS, in questo video vi mostro come usare meglio la cartella e tenere traccia delle attività di caricamento e modifica.

Categories
QGis tutorial

Creare con QGIS delle mappe in serie, da punti 1x1km con Atlas Generator

In questo tutorial, su richiesta per il gruppo #gistipster, ho seguito il metodo per geneare una serie stampe (totale 60 immagini) che seguono una griglia di punti, 1km x 1km generata con MMQGIS. L’Atlas permette di centrare la mappa su ogni punto della serie, con una scala fissa 1:10.000 (a necessità) e di esportare singoli file JPG. Questi file contengono nel nome il numero della pagina e l’identificativo del punto.

Categories
QGis tutorial

Come utilizzare i buffer su punti con QGIS – fisso o variabile

Ho creato un tutorial per comprendere il corretto utilizzo del buffering per l’analisi spaziale vettoriale. Nel video tutorial verrà spiegata la differenza tra buffer univoci e buffer dissolti; inoltre gli strumenti per creare i buffer sono principalmente 2: con distanza fissa e con distanza variabile.

L’accesso alla visualizzazione/scaricamento del video sarà abilitata al costo indicato dal bottone; insieme al video, verranno anche forniti i dati per seguire il tutorial.

I buffer su punti con QGIS - fisso

Partendo dalle stazioni della metropolitana di Milano, disponibili sul portale Open Data del Comune di Milano iniziamo a capire come i cosidetti “geoprocessing tools” possono essere usati in QGIS. Il primo esercizio serve per creare dei buffer con distanza fissa a 2oo metri da ogni punto, che identifica le stazioni della metropolitana.

I buffer su punti con QGIS - fissi e dissolti

Vedremo come creare, dopo aver creato anche il secondo buffer a 500 metri, dei buffer, che non sono separati e sovrapposti uno con l’altro; infatti con l’opzione dissolve, si creano dei buffer che formano un’unica geometria, utile allo scopo di delimitare le aree, indipendentemente dal punto di origine.

I buffer su punti con QGIS con variabile

Infine il secondo strumento per creare i buffer è quello che usa come distanza una colonna della tabella delle stazioni della metropolitana; in base a questa colonna potranno essere creati dei buffer con distanza differente per ogni punto. Viene subito da pensare a delle stazioni che hanno importanza diversa, oppure diversa classe di accessibilità …

Categories
GDrive QGis tutorial

Workshop Qgis al Log.Ed. Milano

Il progetto QGis è attualmente alla versione 3.0, ma si consiglia, ad oggi di installare la versione 2.18.17.

OpenSource oltre a significare “libero” significa che ognuno può intervenire aggiungendo caratteristiche … anche di altri software OpenSource, come ad esempio GRASS, R e GIMP.

GoogleDrive: https://drive.google.com/drive/folders/1dtvQXulPgLqQ4FfifLYz4j_uam5j7TIY?usp=sharing

Video lezione

  1. Vi presento un bel software OpenSource https://youtu.be/knENuctyhrs
  2. https://youtu.be/CvukMFA0eIo
  3. https://youtu.be/kYruP_ciV_k
  4. https://youtu.be/iV3wJ-W7_wE

Indice

    • QGIS è OpenSource
    • interfaccia di QGis
    • i plugin essenziali
    • le cartografie di base
    • i sistemi di riferimento di coordinate
    • gli shapefile e i geojson
    • edifici degradati e strade di Milano
    • colorazione geometrie
    • geometrie e attributi
    • filtri sui dati ed estrazione
    • colorazione in modo categorizzato
    • etichette
    • creazione del layout di stampa
    • creazione di una mappa web
Categories
Eventi GISTIPS gistipster QGis tutorial

Corso QGis Febbraio ’18 | Log.ed Milano | Coworking Login

mercoledì 28 febbraio 2018

Quick and easy to create Maps | Scopriamo insieme QGis

Ciao a tutti!

Che siate utenti esperti o che partiate da zero, il 28 febbraio alle 18:30 vi aspettiamo in Coworking Login per una lezione pratica sull’utilizzo di QGis (https://www.qgis.org), il sistema di informazione geografica libero e open source. L’obiettivo del meetup, della durata di due ore, è di prendere confidenza con QGis e di aiutare i presenti ad utilizzare il software per caricare e visualizzare dati geografici. Ecco alcuni esempi di ciò che si può fare con QGis:

• editare e vestire graficamente geometrie e layout;
• velocizzare e organizzare il modo di lavoro mediante query;
• ottenere di più dai geodatabase;
• integrare GoogleMap e OpenStreetMap con i tuoi dati;
• pubblicare mappe online, scoprire i webgis e il cloud.

 ISCRIVITI SUBITO

IL DOCENTE

Piergiorgio Roveda (https://www.linkedin.com/in/pjhookergisexpert/), pianificatore territoriale, Gis Consultant e Web Master. Dopo gli studi in ingegneria ambientale all’Universidade Nova di Lisbona, ha conseguito la laurea al Politecnico di Milano in pianificazione territoriale; subito dopo ha adottato l’uso di QGis in ambito professionale come alternativa concreta ai software proprietari. Si occupa di dati territoriali da oltre dieci anni. Collabora con amministrazioni locali, professionisti e aziende che vogliono usare i servizi web e gli strumenti open source per migliorare il servizio pubblico e avvicinarsi al tema delle ‘smart city’.

CHI SIAMO

Log.ED (https://www.coworkinglogin.it/eventi/) è un progetto di Coworking Login Milano (https://www.coworkinglogin.it/milano/). Per informazioni, scrivici all’indirizzo hello@coworkinglogin.it o chiamaci al numero +39 3466791756.

Categories
QGis tutorial

Il buffer corretto in QGis e i Sistemi di coordinate

Creare dei buffer è un’operazione di geoprocessing, molto utile per analisi di prossimità, ma anche per la rappresentazione. Avete mai controllato se un buffer di 50km è veramente di 50km? In questo video vi mostro come i buffer cambiano in base ai sistemi di coordinate.

Categories
QGis tutorial

Inserire la griglia sulla mappa e la stampa in QGis

Un modo veloce e pratico per creare una mappa da stampare con griglia “geografica”

File tutorial