Esempio qgis2leaf custom

Blog

Esempio qgis2leaf custom

Esempio qgis2leaf custom >> vai alla parte 1

Parte 2 Esempio qgis2leaf custom

soluzione a)

  1. apro il gestore di stile e categorizzo per vedere quali categorie (amenity) sono presenti
  2. mostro quante geometrie ci sono in ogni categoria
  3. vado sul sito mapicons.collection e lo lascio aperto ne browser
  4. apro il calcolatore per scrivere una espressione, su un nuovo campo icon_exp
  5. expression: CASE WHEN amenity='bar' THEN ... scelgo un icona dal sito mapicons
  6. la salvo in locale, ma dopo la mettero in una cartella icons/bar.png
  7. amenity='bar' THEN 'icons/bar.png'
  8. metto una nuova riga WHEN per ogni categoria a cui voglio associare un'icona diversa
  9. completa il codice come quello riportato sotto
  10. se provate a rilanciare il plugin qgis2leaf, adesso avrete le icone definite
  11. soluzione d) prima di lanciare il plugin, potete anche direttamente cambiare la mappa di base, scegliendo tra quelle disponibili
CASE  WHEN amenity = 'bar'  THEN 'icons/sandwich-2.png'
WHEN amenity = 'cafe' THEN 'icons/gradient-no/coffee.png'
ELSE 'icons/wifi.png'
END

soluzione b)

  1. per cambiare il contenuto del popup aprite il file index.html con un editor di testo
  2. alla riga 34 o comunque cercate nella pagina var popupContent trovate quello che viene inserito nel popup
  3. fate un po' attenzione al codice, perchè è javascript, non solo html
  4. infatti per unire un testo e un valore bisogna mettere il testo tra 'testo' e poi mettere un segno + ed eventualmente altro testo
  5. c'è un autolinker che trasforma automaticamente un url in un link attivo e questo lo lasciamo per la voce website
  6. mentre per amenity, togliamo autolinker lasciando solo feature.properties.amenity e magari mettiamo in grasseto +'<b>'+feature.properties.amenity+'</b>'

soluzione c)

  1. tasto destro su This is title e premo ispeziona elemento (per Firefox)
  2. individuo che nella sorgente della pagina questo titolo è dentro ad un tag h2
  3. apro il mio editor di testo, dove ho ancora aperto index.html e cerco nella pagina h2
  4. cambio il titolo e salvo

[zee_button size= type=info icon=icon-download url=https://drive.google.com/folderview?id=0BytcIAPEPdQxNDk0cG1SSjZZOEU&usp=sharing text=GET FILE!]

La possibilità di sviluppo è infinita, ma per ora è tutto!
Riferimenti: