Cos’è una mappa Isocrone?

Blog

Cos’è una mappa Isocrone?

Cos’è una mappa Isocrone? >> Tradotto da: What is an Isochrone Map? (mappe degli ISO-TEMPI o STESSI-TEMPI) C’era una volta un certo Francis Galton, di Birmingham, residente a Londra, seduto a disegnare una mappa. Non era la sua prima e non sarebbe stata l’ultima. Sarebbe diventata una mappa di viaggio. Egli aveva pubblicato mappe del meteo in precedenza, per essere precisi, la prima mappa del meteo. Galton ha anche pubblicato mappe dei viaggi degli esploratori che avevano viaggiato attraverso Africa e Australia. Lui stesso era un illustre esploratore e ha scritto libri con illustrazioni dettagliate consigliando come altri gentiluomini dovessero cominciare le loro esplorazioni. The 1850s Exploration for Dummies. Egli ha creato una lista di città mettendo in relazione OD (origine-destinazione) inserendo come variabili il tempo da A a B, invece che la solita distanza kilometrica, con il pensiero finale di mettere questa lista su una mappa. Considerando Londra come punto di partenza A e con B tutte le altre città, ha calcolato quanto lontano si potesse viaggiare in 10 giorni (1a isocrona), poi nell’arco di 20 giorni (2a isocrona), in 30 (3a isocrona) e così via. Dopo aver colorato e rifinito il suo lavoro, l’ha chiamato Isochronic Passage Char. Isochrone deriva dal greco ἴσο iso = stesso + χρόνος chronos = tempo.