Come visualizzare i dati di tracking?

Blog

Come visualizzare i dati di tracking?

Come visualizzare i dati di tracking? >> In questi anni dove i BigData sono un valore indiscutibile, l'idea di usa i GIS per la visualizzazione e l'analisi, è un passo che permette di avere nuovi dati freschi subito disponibili. Una gestione del territorio, non può affidarsi a questi nuovi strumenti, per adesso, ma quando questi dati si uniscono a quelli storicamente raccolti, si possono delineare analisi approfondite e soprattutto tendenze.

I dati di tracking

In questo esempio sono stati manipolati i dati in modo da evidenziare le connessioni tra i luoghi di invio del tweet. Infatti ordinando questi dati per la data e l'ora dell'invio, si possono visualizzare gli archi che connettono le posizioni del dispositivo, con quella del precedente invio. L'effetto grafico, dato dalla trasparenza, riesce ad evidenziare gli archi più frequenti, non chè la concentrazione dei punti i invio.

Visualizzare tracking con QGis

In Qgis, ci sono dei plug-in che permettono di lavorare con questi dati e da pochi giorni ne è uscito uno deidicato ai tweet, esposto con un articolo qui (The Geography of Tweets: Reading Tweets with QGIS); È utile anche conoscere Anita’s TimeManager plugin, ma il parametro su cui ho avuto qualche problema è la data. Ecco la mia soluzione: $tw_date =Mon May 04 14:44:06 +0000 2015; $tw_date_array=explode( , $tw_date); //crea un array ad ogni spazio $weekday= $tw_date_array[0]; //il primo componente dell'array è il giorno della settimana e non ci serve $month_txt= $tw_date_array[1]; // il secondo è il mese, che dobbiamo trasfomare in numerico if($month_txt='Jan'){$month ='01';} else if($month_txt='Feb'){$month ='02';} else if($month_txt='Mar'){$month ='03';} else if($month_txt='Apr'){$month ='04';} else if($month_txt='May'){$month ='05';} else if($month_txt='Jun'){$month ='06';} else if($month_txt='Jul'){$month ='07';} else if($month_txt='Aug'){$month ='08';} else if($month_txt='Sep'){$month ='09';} else if($month_txt='Oct'){$month ='10';} else if($month_txt='Nov'){$month ='11';} else{$month ='12';} //il mese è archiviato da Twitter con le prime tre lettere e possiamo trasformarlo con questa serie di if/else $day_double= $tw_date_array[2]; //il terzo è il giono, che teniamo così $hhmmss = $tw_date_array[3]; //il 4° le oree, minuti, secondi $tw_hhmmss=explode(:, $hhmmss); //facciamo un po' di esplosioni e merge $hh=$tw_hhmmss[0]; $hhmmss=$hh.:.$tw_hhmmss[1].:.$tw_hhmmss[2]; if (substr($hh, 0, 1)==0){$hh2=substr($hh, 1, 1);} else {$hh2=$hh;} // ore con 0 $timeHM=$hh.:.$tw_hhmmss[1]; $zone = $tw_date_array[4]; $year = $tw_date_array[5]; $date_new=$year-$month-.$day_double.T.$timeHM; //alla fine riassembliamo il tutto!

Un Avviso

È possibile raccogliere un gran numero di tweet e utilizzare tecniche di data mining. Ma attenzione: l'utente che utilizza la geolocalizzazione in Twitter è molto specifica, e possono essere dei dati sensibili. In primo luogo se si fanno analisi di questo tipo non bisogna utilizzare i nickname e restituire l'intero messaggio non ha molto senso. Per ulteriori infomrazioni leggere gli articoli nei riferimenti.

Riferimenti