Attività giornaliere specialmente GIS

Blog

Attività giornaliere specialmente GIS

Attività giornaliere specialmente GIS >>
  • son partito da dei poligoni in OpenLayer e dovevo avere un popup
  • scelta 1 kml, scelta 2 gml (questa scelta la rimando sempre, ma prima o poi la dovrò affrontare)
  • scelta 1 kml, ho visto che era già fatta da qualche parte e avevo già testato con i punti e tutto funzionava
  • ho provato a fare un poligono in Google Earth l’ho caricato in OpenLayer e il popup continua a funzionare
  • infatti spesso il popup pregiudica il funzionamento del pan
  • ma con il kml che fa tutto lui, questo succede meno volte (non sono proprio un programmatore!)
  • bhè tutto funziona … ma tutto deve essere creato e far finire il valore di postgres, nell’event popup, era la soluzione più intuitiva
  • ho litigato molto con il feature.attributes.name e non riuscivo a leggere in php cosa c’era scritto, tipo se mi dava l’id dell’elemento, potevo passare tutti gli attributi che volevo
  • a parte che non ce l’ho fatta, perchè feature.attributes.name ha un valore 0 e mi immagino che sia un array, ho abbandonato, ma mi sono anche reso conto che eseguire una query su tutti gli edifici, per pescare l’unico che mi serve, ogni volta che clicco per fare apparire il popup, forse non è la soluzione ottimale...
  • non mi resta che creare il mio kml … ogni volta che faccio una modifica, che sono sicuramente molte meno volte che clicco il popup … seguo questa via …
  • tanto automatizzarla senza che l’user la vede è pressochè una cosa facile...
  • ma adesso come creo un poligono kml da un elemento postgis? … ST_AsKml …!
  • monto la query in file php, che uso per generare file di testo, e qui posso inserire tutte le descrizioni, immagini e codice di cui ho bisogno
  • la trasformazione delle coordinate, avviene da monte mario a wgs84, tramite lo spatial reference 900914, quello dopo del mitico (ormai scomparso) 900913
  • e i colori? ho notato che il solito HEX color che si usa nelle pagine html ha meno caratteri ed in più non trovavo il parametro trasparenza nel file kml … infatti esiste il KML color che sembra un Hex ma contiene anche la trasparenza
  • bhé ci siamo quasi … inizio a sfornare tanti kml per fare un po’ di prove, creo una tabella che mi definisce gli style dei colori della legenda da usare e provo tutto in Google Earth
  • alla fine mi diverto un po’ con ST_AsKml e vengono fuori proprio delle cose belle e praticamente semplicissime!